Patrocinio a spese dello Stato nei giudizi penali Il patrocinio a spese dello Stato (comunemente chiamato gratuito patrocinio) è un’istituzione garantita dallo Stato Italiano che permette ai cittadini, in possesso di determinati requisiti di reddito, di usufruire della tutela legale senza farsi carico delle spese processuali (parcella dell’avvocato, contributo unificato, spese di notifica, etc.).  …

Le misure precautelari, quali sono e quando si applicano? Le misure precautelari e cautelari sono misure che si applicano per limitare provvisoriamente la libertà personale dell’indagato.   La sostanziale differenza tra le misure precautelari e le misure cautelari consiste nel fatto che le prime possono essere disposte immediatamente, senza dover attendere necessariamente che sia emessa…

Flussi 2023-25, pubblicato il Decreto FLUSSI da 450 mila ingressi.   Le quote sono distribuite su tre anni per diverse tipologie di lavoro e lavoratori. Il 2 dicembre il primo click day. È stato pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 settembre 2023 “Programmazione dei flussi d’ingresso legale…

Impiego di manodopera irregolare da parte del datore di lavoro: ai fini della condanna, è necessaria la piena prova dell’effettiva assunzione del lavoratore irregolare Recentemente, il Tribunale di Milano, in composizione monocratica, trovandosi a giudicare un imputato difeso dal nostro studio, al quale veniva contestato il delitto p. e p. dall’art. 22, comma 12, TUI,…

🇮🇹 🇦🇱 DECRETO FLUSSI 2022 🔎 È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DECRETO FLUSSI 2022. Dal 27 marzo 2023 sarà possibile presentare le domande che, per quest’anno, saranno 82.705 unità, di cui 44.000 riservate ai settori agricolo e turistico-alberghiero, per lavoro stagionale. La restante parte, è dedicata ai settori dell’autotrasporto merci per conto terzi,…

Conversazioni WhatsApp, possono essere usate in un processo? Conversazioni WhatsApp, possono essere usate in un processo? Quante volte ci siamo fatti questa domanda? Nel nostro caso, in un procedimento cautelare nel quale la controparte richiedeva il sequestro giudiziale di un’autovettura davanti al Tribunale di Vercelli. In particolare il ricorrente sosteneva di aver venduto l’auto in…